Parrot Bebop 2

Il mondo dei quadricotteri, esacotteri e droni in generale, è in continua evoluzione, non solamente dal punto di vista funzionale e legislativo (aspetto che affronteremo in parte nella parte finale della recensione), ma anche sotto l’aspetto puramente numerico visto la sempre maggiore quantità di appassionati che si avvicina a questo mondo, complice una sempre maggior presenza di questi gadget tecnologici nei maggiori centri commerciali.

Tra i più conosciuti produttori troviamo la francese Parrot, che con il suo Bebop 2 punta ad offrire al grande pubblico un quadricottero “alla portata di tutti”, e caratterizzato da ottime prestazioni a livello di videocamera e manovrabilità.

Bebop 2 è disponibile in due versioni, solo quadricottero e quadricottero + Skycontroller. Compatibile con iOS e Android, utilizza smartphone e tablet sia come controller, sia come dispositivi per la visuale in prima persona tramite la videocamera presente di serie.

Ecco le principali caratteristiche tecniche di Bebop 2:

Dati tecnici

  • Dimensioni: 382 x 328 x 89 mm
  • Peso : 500 gr (con batteria inserita)
  • Batteria Li-Om da 2.700 mAh
  • Camera 14 mp
  • Foto JPEG/RAW/DNG (4.096 x 3.072)
  • Video H264 a 30 fps (1.920 x 1.080 p)
  • Spazio storage: 8 GB
  • Stabilizzatore digitale a 3 assi
  • GPS/Magnetometro/Accelerometro